IS - Isolamento sismico

La progettazione antisismica di un edificio in "cemento" armato secondo le vigenti norme tecniche non garantisce il non danneggiamento, anzi, dopo l'evento sismico la struttura sarà lesionata se non inagibile. Lo spirito dell'attuale normativa tecnica ha infatti come obiettivo quello di salvaguardare le vite umane evitando il collasso dell'edificio, ma prevede e tollera il verificarsi di ingenti danni alle strutture. Questi, se sono riparabili, hanno un elevato costo di ripristino, se invece, non sono riparabili, richiedono la demolizione e ricostruzione.

L'isolamento sismico riesce ad abbattere il livello di danneggiamento se non ad eliminarlo totalmente.

Il terremoto impone alle strutture delle accelerazioni che possono essere di diversa intensità e in qualunque direzione, l'andamento delle accelerazioni può essere ben rappresentato da un comportamento di tipo sinusoidale. 

 

La protezione sismica si può raggiungere attraverso: 

  • l'isolamento sismico
  • la dissipazione sismica

Per annullare o ridurre gli effetti distruttivi del terremoto si ricorrre al principio di disaccoppiare il movimento della struttura da quello del suolo.

 
 
 

Struang is currently studying a new system for seismic isolation. The process for patent registration is just started. In the next months some updates will be publish.